20 Ottobre 2021 · 09:23
10.7 C
Firenze

Superlega, continua lo scontro tra club coinvolti e Uefa: “Non ci possono escludere dalla Champions”

Fonti Ansa affermano che i club, tra cui Juventus e Milan, non possono essere esclusi dalle coppe europee: "C'è un ordine del tribunale di Madrid che lo impedisce"

superlega
ROME, ITALY – FEBRUARY 06: UEFA President Aleksander Ceferin and ECA Chairman Andrea Agnelli signing a UEFA and ECA Memorandum of Understanding after the Executive Committee meeting at of the 43rd UEFA congress at hotel Cavalieri on February 6, 2019 in Rome, Italy. (Photo by Paul Murphy – UEFA)

Prosegue la diatriba fra i club coinvolti nella creazione della Superlega e la Uefa. Secondo l’indiscrezione fornita da ESPN, la Uefa sarebbe pronta a escludere dalle prossime 2 Champions League le squadre fondatrici del suddetto progetto, provvedimento che in Italia colpirebbe Juventus e Milan. Ansa riporta come fonti vicine ai club interessati abbiano commentato la notizia. “Non c’è possibilità di esclusione dei club dalle competizioni europee” affermano le fonti Ansa, dichiarando che “c’è un ordine del tribunale di Madrid che lo impedisce chiaramente”.

“Le persone nei comitati disciplinari Uefa sono giudici e avvocati che sarebbero soggetti a sanzioni severe, responsabilità civile e forse anche responsabilità penale se ignorassero un ordine del tribunale. Anche in Svizzera, che è vincolata da un trattato a rispettare un ordine del tribunale di Madrid”, riporta nel suo articolo Ansa.it.

LEGGI ANCHE: JUVE E MILAN TREMANO, UEFA VUOLE ESCLUDERLE DALLA CHAMPIONS

Tremano Juventus e Milan, Uefa vuole escluderle dalla Champions per 2 anni per la Superlega

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO