Sousa: “Ho detto a Sarri che mi diverte vedere il Napoli giocare. La mia prossima squadra può essere in Italia”

"Il Napoli ha vinto perché ha giocato meglio di noi. Prendere il gol subito non ci ha fatto bene" così Sousa a Mediaset Premium

0
375
Firenze, stadio Artemio Franchi, 13.05.2017, Fiorentina-Lazio, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

Queste le parole di Paulo Sousa a Mediaset Premium:

“Bernardeschi in queste ultime partite è cresciuto molto, soprtattutto sulle fasce. Complimenti al Napoli, molta qualità sia individuale che collettiva. Abbiamo subito preso gol, abbiamo subito molto. Nel secondo tempo abbiamo cercato di rafforzarci in attacco, ma abbiamo subito. Io penso a lavorare e a fare bene l’ultima partita, abbiamo una capacità di possesso molto buona.

Continuerò a fare l’allenatore, per ora penso alla Fiorentina. Il Napoli è una squadra molto forte, in tutti i reparti, hanno 2 esterni che lavorano molto bene nella fase difensiva, quindi non è facile affrontare questa squadra. Cerco di avere una critica costruttiva, per poter fare sempre meglio.

Ho detto a Sarri che mio sono divertito a vedere le partite del Napoli in settimana, perchè è una squadra con grandi qualità.

Adesso penso all’ultima partita con la Fiorentina. FutuMi piace allenare e non escludo nessuna possibilità di lavoro, non so come sarà il domani” conclude Paulo Sousa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.