Sousa: “I sassolini li avete in testa. Verrò ricordato dai tifosi. DV? No comment. Due nomi per il futuro…”

0
746
Firenze, stadio Artemio Franchi, 13.05.2017, Fiorentina-Lazio, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

Queste le parole di Sousa nella sua conferenza di fine campionato:

“Rapporto con Firenze e congedo domani?

Il rapporto è sempre stato bello, i tifosi possono esprimere i proprio sentimenti e per questo dobbiamo rispettarli.

Se sono fortunato ad essere stato accostato a Borussia e Roma dopo quest’anno?

Io faccio ciò che amo di più, allenare e avere la possibilità di aiutare a crescere i miei collaboratori.

L’analisi di fine campionato e sassolini da togliere?

I sassolini li avete voi in testa, l’analisi la farò dopo la partita contro il Pescara.

Gonzalo?

Devo solo ringraziarlo, come uomo e come professionista.

La partita di domani?

L’obiettivo è vincere.

Se credo che verrò ricordato dai tifosi?

Credo di sì.

Della Valle?

No comment.

Un possibile protagonista della Fiorentina del futuro?

Dragowski e Saponara potranno essere due nomi buoni per il futuro della squadra.

Europa League?

Alcune volte meritavamo più punti, altre volte non siamo riusciti a conquistarli.

Il mio modo di parlare e Zeman?

L’importante è che non si manipolino i tifosi. Zeman rimarrà nella storia del calcio, col suo modulo e con le sue idee”.

Tommaso Fragassi

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.