4 Marzo 2021 · 03:50
6.5 C
Firenze

Sky Sport, Commisso frena per l’acquisizione del Milan. Si va verso un anno senza coppe europee

Yonghong Li ha cambiato le condizioni e le parti tornano distanti. L’ultimatum di mercoledì resta invariato, ma non c’è più la fiducia di prima da parte dell’italoamericano. Nelle prossime ore anche la sentenza uefa: si va verso un anno senza coppe e 30 milioni di multa.

Sembrava una trattativa ben avviata, quasi in dirittura d’arrivo quella con Rocco Commisso, ma ora cambia tutto per il Milan. Nessuna fumata bianca, dunque, l’operazione s’inceppa con Yonghong Li che ha cambiato nuovamente le carte in tavola (le condizioni, di fatto le quote) sul rettilineo finale. Commisso e Yonghong Li ora sono tornati ad essere distanti. L’italoamericano e proprietario di Mediacom Communicationsm è andato su tutte le furie per questa mossa; nonostante ciò, l’ultimatum di mercoledì resta invariato, anche se non c’è più la fiducia di prima. Yonghong Li sarebbe deciso – nel caso di mancato accordo – ad andare avanti con il Milan. Intenzionato a versare i 32 milioni di euro a Elliott entro il 6 luglio, Yonghong Li rinvierebbe così il “problema” a ottobre, aprendo dal 7 luglio nuovi tavoli di trattativa sperando di creare un’asta.

Le conseguenze

Questo, immaginiamo, susciterà insofferenza tra i tifosi nei confronti di Yonghong Li, ma soprattutto provocherà la una reazione della Uefa e da Losanna. Senza cambio di proprietà, infatti, cadono le minime speranze di ribaltare al Tas la sentenza di Nyon.

La sentenza Uefa

Da Nyon mercoledì mattina (oggi n.d.r.) arriverà invece sentenza della Uefa. L’ipotesi accreditata è quella di un anno fuori dalle coppe e multa – circa 30 milioni – con una parte da pagare subito e parte, invece, con condizionale.

FONTE: SKY SPORT

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

(FOTO) Ribery è molto arrabbiato a fine partita per la sconfitta con la Roma

Il giocatore francese della Fiorentina, Franck Ribery, è rimasto molto deluso e contrariato dalla sconfitta con la Roma allo stadio Franchi e per il...

Babacar ad Astori: “Amico spesso piango in silenzio e inizio a ricordare”

L'ex attaccante della Fiorentina, El Khouma Babacar, ha ricordato Davide Astori sul suo profilo Instagram con un messaggio commovente. Questo il suo post: "Amico spesso...

CALENDARIO