31 Luglio 2021 · 21:09
32.9 C
Firenze

Rosalen Lopez saluta commosso Firenze: “Grazie Fiorentina, qui lascio un pezzo di cuore”

Il commovente saluto di Rosalen Lopez

viola park
Bagno a Ripoli (FI), visita organizzata per la stampa nel Viola Park, accompagnati da Rocco Commisso, Joseph Commisso, Joe Barone e l’architetto Marco Casamonti 2021-05-18 © Niccolò Cambi/Massimo Sestini

Alejandro Rosalen Lopez, ex preparatore dei portieri della Fiorentina per otto anni, ha salutato Firenze con un lungo e commovente messaggio su Faceobok:

“Oggi si chiude un ciclo molto importante della mia vita tanto a livello personale come sportivo. Sono stati 8 anni con tante esperienze e situazioni che mi hanno fatto crescere sia come uomo sia come allenatore. Tante persone conosciute, tanti amici che saranno sempre parte di me, tanti ricordi e momenti felici insieme alla mia famiglia, la nascita dei miei figli (Uff un sacco di emozioni mi vengono in testa ora che scrivo queste parole)…

Ho avuto l’onore di fare parte di una società stupenda e di vivere in una città unica e meravigliosa e per questo voglio dire semplicemente GRAZIE, non ho altre parole sia per la Fiorentina che per Firenze… GRAZIE, GRAZIE. Professionalmente sono 369 partite ufficiali tra Serie A, Europa League e Coppa Italia, con momenti veramente belli come una finale di coppa, le semifinali di Europa League o la mitica partita 4-2 contro la Juventus nel mio primo anno a Firenze. Anche sono stati momenti difficili e complicati come gli ultimi anni dove abbiamo sofferto tanto e che mi hanno servito per imparare tanto del calcio. Per i tifosi solo ho parole di ringraziamento per come mi hanno trattato dal primo giorno a l’ultimo mostrandomi grande rispetto ed stima. Voglio dare le GRAZIE molto speziale alle persone con le quali ho avuto la fortuna di lavorare durante questi 8 anni (Portieri, giocatori, staff tecnico, staff sanitario, magazzinieri, uffizio stampa, dirigenti, a tutti il resto di lavoratori della società dal primo a l’ultimo…).

Un sincero Grazie ed un abbraccio molto forte a tutti. Per finire voglio ringraziare e mostrali la mia stima a tutte persone che mi siete stati vicini negli ultimi momenti difficili e complicati dopo la fine di questa stagione e che mi avete dimostrato quanto riconoscente è Firenze. Mi avete emozionato davvero tanto, abbiamo sentito la vostra stima tanto io come la mia famiglia e questo non lo dimenticherò mai. FIRENZE E LA FIORENTINA saranno sempre un pezzo grande del mio cuore……. Un forte abbraccio a tutti…. Alejandro”.

INTANTO LA FIORENTINA LAVORA AL RINNOVO DI SOTTIL

TMW, Sottil, Fiorentina al lavoro per il rinnovo: l’attuale contratto scadrà nel 2024

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO