Ne La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, ci si proietta anche sul futuro della Fiorentina: a giugno, più di metà squadra se ne andrà. Gli unici sicuri di restare sono il capitano Pezzella, Muriel che sarà riscattato, forse Lafont e Milenkovic. La squadra la disegnerà Montella, l’uomo chiave del nuovo progetto. E Corvino dovrà accontentarlo. A proposito, per un curioso scherzo del destino, il tecnico come primo acquisto pretende un regista, cosa che Corvino non ama affatto