di Lorenzo Bigiotti

Minuto 95 di Fiorentina-Inter, l’arbitro Abisso concede un rigore alla Fiorentina abbastanza dubbio. Il fischietto viene richiamato a rivedere l’episodio, ed intorno si forma un capannello di giocatori. Secondo testimonianze che abbiamo raccolto,  tra i giocatori a protestare si porta anche il difensore viola Vitor Hugo, che ben memore della partita del rigore subito a Milano si mette a mostrare i propri polpastrelli al direttore di gara, affermando che nella partita d’andata la Fiorentina secondo il suo di vista si è vista fischiare un rigore per molto meno. Un gesto che ha portato fortuna ai viola, visto che poi il rigore, se pur dubbio è stato confermato