4 Agosto 2021 · 17:15
30.3 C
Firenze

Ranieri ha preso tempo, ci sarà in caso di altri no. Scelta Fiorentina è Italiano, problema Spezia

La Fiorentina vuole Italiano, ma il tecnico ha firmato il rinnovo con lo Spezia. Incontrato anche Ranieri, è alternativa

La Fiorentina ha scelto Vincenzo Italiano, l’allenatore dello Spezia è il preferito della società viola per sostituire Gattuso ma il problema è che il tecnico che quest’anno ha fatto molto bene in Liguria, ha appena firmato il suo rinnovo di contratto con clausola di rescissione a 1 milione di euro. Ma il problema non è economico, con la Fiorentina pronta a pagare la clausola, il problema è che Italiano deve rimangiarsi la parola data. Questo è il vero dilemma nella testa del tecnico.

Nella giornata di ieri il direttore sportivo della Fiorentina Daniele Pradè ha incontrato Claudio Ranieri, il tecnico romano ha preso tempo, non se l’è sentita di accettare a scatola chiusa, la situazione interna alla società viola non gli è chiara, ma il confronto è stato positivo, con la promessa di risentirsi in caso di estrema necessità e di altri rifiuti, in poche parole, Ranieri non lascerà la Fiorentina con il cerino in mano.

I tifosi viola aspettano, entro lunedi sarà definito il nuovo allenatore della Fiorentina per provare a ridare normalità a un ambiente che l’ha persa da qualche giorno, o più probabilmente da qualche anno.

Flavio Ognissanti

ADANI: “FIORENTINA TRE ANNI DI VERGOGNA, GATTUSO UOMO DI PAROLA”

Adani: “Alla Fiorentina tre anni da vergogna, Gattuso uomo di parola, Commisso ha sbagliato tutto”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Mediacom, aumento del 15,2% nel secondo trimestre. Soldi in più per la Fiorentina?

Un altro trimestre da incorniciare per mediacom   98° trimestre positivo per Mediacom, risultato eccezionale per una società privata. Ennesima riduzione del debito, che nonostante l’acquisto...

TMW, Spezia su Bonaventura: l’ostacolo resta l’alto ingaggio percepito alla Fiorentina

Lo Spezia cerca di lavorare sottotraccia per rinforzare il proprio centrocampo, per dare spessore e qualità alla propria manovra di gioco. Con Pobega ancora...

CALENDARIO