fbpx
27 Gennaio 2023 · 03:06
3.9 C
Firenze

Play-off Conference League: Fiorentina testa di serie al 90%. Il ranking federale aiuta i viola. Certezza il 27 luglio? Le ipotesi

Attualmente su 17 posti disponibili la Fiorentina è 24° ma le speranze sono altissime

Partendo dal presupposto che è un reale groviglio, la Fiorentina di Vincenzo Italiano,  con ogni probabilità, sarà testa di serie nel play-off di Conference League in programma per i prossimi 18 e 25 agosto. Il motivo? E’ tutto legato al Ranking Uefa di Federazione, ossia il punteggio italiano nelle varie competizioni internazionali di club, che si attesta a 15,380.

Dunque, Fiorentina testa di serie in Conference? Scopriamolo

  • PERCHE’ LA FIORENTINA PRENDE QUEL RANKING? 

    Il coefficiente viene calcolato in base ai punteggi accumulati nelle ultime 5 stagioni e la Fiorentina, non avendo partecipato a competizioni UEFA, prende di default quello dell’Italia. E se lo avesse avuto più basso di 15,380? Stesso principio, in caso il proprio ranking sia inferiore a quello della Nazione di appartenenza fa fede il valore sopracitato.

  • 17 SQUADRE TESTE DI SERIE IN 34 SFIDE DI PLAYOFF CONFERENCE: 

    sono 34 le sfide dell’ultimo preliminare che da l’accesso alla prossima edizione della Conference League, e di conseguenza ci sono 17 squadre teste di serie, una per sfida. In sintesi: la Fiorentina per esserlo deve rientrare in queste 17, che adesso spiegheremo da dove provengono.

  • 14 POSTI SONO POTENZIALMENTE GIA’ OCCUPATI:

    attualmente al secondo preliminare di Conference League (quello che precede il terzo turno preliminare in programma per il 4 ed 11 agosto ed ultimo scalino prima del play-off dove gioca la Fiorentina) ci sono 14 squadre (lo Zorya, essendo Ucraina ed autorizzata ad avere due squadre nella competizione, comincerà direttamente dal terzo turno) aventi un ranking più alto di quello della squadra di Vincenzo Italiano che quindi, in caso di doppio passaggio del turno (escluso lo Zorya che farà “solo” il terzo turno preliminare), saranno sicuramente teste di serie. Le squadre sono le seguenti: Basilea (55,000), Slavia Praga (52,000), Young Boys (37,000), AZ Alkmaar (28,500), PAOK (25,000), Istambul Basaksehir (25,000), Maccabi Tel Aviv (24,500), FC Astana (20,500), Cluj (19,500), Molde (19,000), Apoel (18,000), Zorya Luhansk (18,000), FCSB (17,500), Rapid Vienna (16,000).

  • E LE ALTRE? ATTENZIONE AI PRELIMINARI DI CHAMPIONS LEAGUE ED EUROPA LEAGUE: 

    martedì 26 e mercoledì 27 luglio si giocheranno le gare di ritorno del secondo turno preliminare di Champions League, dove chi, in caso di sconfitta entrerà in Europa League al terzo turno preliminare, che a loro volta in caso di ulteriore sconfitta faranno parte del play-off di Conference dove giocherà la Fiorentina. Facciamo ordine, quali sono le squadre ancora in corsa in Champions League con coefficiente più alto della Fiorentina? Malmo (23,500), Ludogorets (23,000) / Dinamo Zagabria (49,500) Bodo Glimt (17,000) / Qarabag (25,000) Olympiacos (41,000) Sheriff (22,500)/Viktoria Plz (31,000) Midtylland (19,000)/Partizan (24,500) Dynamo Kyiv (44,000). Per un totale di 7 squadre potenzialmente in più (che andrebbero a sommarsi alle 14 precedenti ma il caso è molto remoto) Ossia: per avere questa clamorosa ipotesi, nessuna di queste 11 squadre devono passare il turno di Champions League, ed in caso di sconfitta in Champions, nessuna deve passare poi nel terzo turno di Europa League, dove queste 11 sono potenzialmente anche incontrabili in Europa League con questi incroci da tabellone: Ludogorets-Dinamo Zagabria, Bodo-Qarabag, Sheriff-Viktoria, Midtylland-Partizan (in gioco dal terzo turno preliminare di Europa League). Mentre Malmo, Olympiacos e Dynamo Kyiv sono “sole” dando quindi in caso di incrocio e sconfitte delle “solitarie” altre 7 squadre da sommarsi alle 14 precedenti più West Ham e Villarreal già al play-off di Conference League con coefficiente più alto dei viola: dunque 21 per 15 posti.

  • LEGGI TABELLONE TERZO TURNO PRELIMINARE DI CONFERENCE LEAGUE
  • Di seguito i risultati delle gare di andata del secondo turno preliminare di Champions League: Zalgiris 1-0 Malmo; Ludogorets 3-0 Shamrock Rovers; Dinamo Zagreb 2-2 Shkupi; Linfield 1-0 Bodo; Qarabag 3-2 Zurich; Maccabi Haifa 1-1 Olympiacos;  HJK 1-2 Viktoria Plzen; Dinamo Kyviv 0-0 Fenerbace; Maribor 0-0 Sheriff; Midtylland 1-1 AEK Larnaca. Partizan in campo dal terzo turno preliminare di Europa League contro la perdente di Midtyilland-Aek Larnaca (4-11 agosto).
  • LEGGI RISULTATI DEL SECONDO TURNO PRELIMINARE DI CHAMPIONS LEAGUE
  • RICAPITOLANDO IN SINTESI, FIORENTINA TESTA DI SERIE?
    in questo momento la Fiorentina occupa con il suo coefficiente di 15,380 il 24esimo posto su 17 a disposizione, ma basterà attendere la gara di ritorno del secondo turno preliminare di Champions League (26 e 27 luglio) dove già in questa data tra le 14 in gioco in Conference (in caso di sconfitta) o le 11 in Champions League (in caso di vittoria) si potrebbero già liberare i posti necessari per i viola. E guardando il 3-0 del Ludogorets, la vittoria di Qarabag e Viktoria, oltre alle altre gare in perfetto equilibrio, potrebbero già arrivare le certezze di essere testa di serie tra 6 giorni esatti. Altrimenti basterà “tifare” a favore delle 11 di Champions per il passaggio in Europa League (4 ed 11 agosto) con avversari senz’altro più abbordabili, o ancora sperare in qualche “scivolone” in Conference dove quest’oggi saranno tutte in campo per la gara di andata del secondo turno preliminare, ed il ritorno (sempre in programma per il 26, 27 e 28 luglio) può regalarci ulteriori sorprese.

    n.b. Fenerbache (14,500) e Slovan Bratislava (13,000) coefficienti “vicini” alla Fiorentina, anche in caso di sconfitte nei turni preliminari di Champions League ed Europa League non supereranno la Fiorentina poichè non aumenterebbero il loro ranking. 

Articolo a cura di Gabriele Caldieron e Matteo Bandini

BIRAGHI: “I TIFOSI CI CHIEDONO DI FARE BENE”

Biraghi: “C’è entusiasmo, ma piedi per terra: sarà un campionato difficile. Vogliamo fare meglio dello scorso anno”

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO