L’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà ha paralto del caso Kalinic a Radio Bruno: ” E’ considerato la seconda scelta, dopo Diego Costa. Ora le cifre si aggirano attorno i 35-37 milioni di euro. Le parole di Della Valle mi hanno dato la sensazione che se arrivi a 40 milioni, magari anche coi bonus, si possa parlare di cessione. Kalinic ha appena compiuto 29 anni e probabilmente quelle cifre non te le darà nessuno a giugno. Magari a 30 milioni qualcuno ci può arrivare ma 40 milioni per un ormai trentenne mi paiono esagerati. In Fiorentina sono bravissimi a non far trapelare nulla dei loro piani. Da qui a giovedi potremmo avere un quadro, una proiezione sulla trattativa. Il presidente del Tianjin ha fretta di chiudere, ha fatto 200 nomi nelle ultime ore. Si vede che non sono abituati a fare mercato a grandi livelli. Già nelle prossime 24 ore potrebbero esserci riscontri importanti”: