22 Febbraio 2024 · Ultimo aggiornamento: 00:14

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
PAGELLE VIOLA: NICO GONZALEZ MERAVIGLIOSO, IKONE’ PRECISO, CABRAL DEVASTANTE
Pagelle

PAGELLE VIOLA: NICO GONZALEZ MERAVIGLIOSO, IKONE’ PRECISO, CABRAL DEVASTANTE

Flavio Ognissanti

10 Aprile · 16:58

Aggiornamento: 10 Aprile 2022 · 16:58

Condividi:

Fiorentina di scena a Napoli sul campo della squadra di Luciano Spalletti con una grande vittoria. Le pagelle dei giocatori viola

Terracciano 6 Preciso con i piedi, attento nelle uscite. SuI gol subiti può veramente poco

Venuti 5,5 Subisce troppo le offensive della sua parte, non tiene mai Insigne, anche Mario Rui lo fa soffrire

Milenkovic 6,5 Unica disattenzione quella che porta al gol di Mertens dove sia lui che Igor si fanno attrarre dal movimento e dalla palla. Per il resto la sua partita è la solita grande gigantesca dove non si fa mai superare

Igor 5,5 Stesso discorso per Milenkovic, sbagliano il movimento che porta al gol di Mertens. Si perde Osimhen sul gol del 2-3 del Napoli in una partita tutto sommato positiva ma che macchia con questi due errori, il secondo pesante

Biraghi 6,5 Saponara lo serve spesso e i suoi palloni sono molto precisi, da uno delle tante azioni nate cosi arriva il gol di Nico Gonzalez. Bravo e attento anche in fase difensiva

Amrabat 6,5 Non fa rimpiangere lo squalificato Torreira. Bravo in fase di contenimento, bravo in fase di impostazione. Giocatore ritrovato

Castrovilli 6 Ha coraggio nelle idee e nei movimenti. Sbaglia qualche pallone e perde sbaglia in qualche situazione ma sempre frutta della personalità che mette in campo ma non sbaglia mai nella lettura delle situazioni

Duncan 6,5 Entra nell’azione del gol, grazie al suo cross arriva poi il gol di Nico. Bravo in fase di copertura e ripartenza

Saponara 6,5 Un primo tempo quasi perfetto dove ricuce alla perfezione il gioco viola chiamando spesso al movimento alle sue spalle Biraghi. Ed è proprio dal suo movimento a rientrare per darla a Biraghi che nasce il vantaggio di Nico Gonzalez

Nico Gonzalez 8 Gol, assist e una partita che manda al manicomio Mario Rui. Probabilmente la più bella partita da quando è arrivato a Firenze

Cabral 7 Il suo gol è semplicemente meraviglioso. La sua partita è di grande livello contro un avversario tra i migliori del mondo come Koulibaly che spesso annulla gli avversari anche fisicamente, ma Cabral si fa rispettare alla grandissima

Ikonè 7 Entra in tempo per segnare un grande gol, quando ha palla ha sempre la gamba per poter mettere in difficoltà il diretto avversario

Maleh 6,5 Fa partire l’azione che porta al gol di Cabral. Entra bene e si fa rispettare nella lotta a centrocampo

ALLA FIORENTINA MANCA UN RIGORE NEL PRIMO TEMPO

Mario Rui tocca per tre volte di mani nella sua area. Manca un rigore alla Fiorentina nel primo tempo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio