15 Maggio 2021 · 14:22
17.7 C
Firenze

Noselli: “Commisso non può pensare di lavorare in Italia come in America. Penso se ne sia accorto”

L'ex attaccante dei Cosmos, Alessandro Noselli, è intervenuto ai microfoni di Lady Radio per parlare dei temi caldi in casa Fiorentina

Alessandro Noselli: “Io che ho segnato a New York sotto gli occhi di Pelè,  ho ritrovato l'America a Sasso Marconi”

Alessandro Noselli, ex attaccante del Sassuolo e dei Cosmos, è intervenuto ai microfoni di Lady Radio in occasione della partita della Fiorentina contro il Sassuolo in programma domani alle 18 al Mapei Stadium. Ecco le sue parole:

SASSUOLO-FIORENTINA “Due squadre con diversi obiettivi. I viola non sono ancora salvi, anche se vedo buone possibilità: le ultime della classe fanno fatica a fare gioco e punti. Sarà una bella partita”.

VLAHOVIC “Già me ne parlavano bene quando si notava un pochino di meno. È forte, completo, può fare reparto da solo. Adesso sta a lui continuare su questa strada, ha un futuro roseo. L’annata è stata strana, tutti hanno dovuto rimettersi in moto e magari l’inizio è stato difficile anche per lui”.

COMMISSO “Il calcio americano è cresciuto moltissimo rispetto a otto anni fa. La differenza, quando ci giocavo io, la faceva la tattica, che lì faticava ad emergere. C’era meno pressione mediatica, gli stadi erano nuovi e sempre pieni. Commisso è arrivato dopo di me, ma me ne hanno parlato. Vuole fare calcio e dare spazio a tutte le squadre, l’importante per lui è avere sempre attorno gente che lo informi e che lo aiuti a gestire situazioni che in America non sono certo come in Italia. Si è visto che vuole fare le cose in grande, la Fiorentina ha ottime prospettive se si affiderà alle persone giuste. Non si può pensare di lavorare in Italia come lo si fa in America, c’è un’altra mentalità, ci sono altre priorità. Ma credo che Commisso se ne sia accorto“.

LEGGI ANCHE:

FOTO, COMMISSO INCONTRA LA SQUADRA, INCORAGGIAMENTI PER VLAHOVIC E AMRABAT PRIMA DEL SASSUOLO

FOTO, Commisso incontra la squadra, incoraggiamenti per Vlahovic e Amrabat prima del Sassuolo

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Nazione, Gattuso resta in pole ma occhio alla Lazio. Resiste la pista estera per la Fiorentina

L'accordo tra la Fiorentina e Gattuso va ancora perfezionato. Il tecnico del Napoli va accontentato ma allo stesso tempo rassicurato. Occhio però alla Lazio,...

Gazzetta: “Commisso sbaglia tutte le scelte e dà la colpa alla stampa. Nel calcio contano i risultati”

Questo quello che scrive il direttore della Gazzetta dello Sport, Andrea Di Caro, per commentare le parole di Rocco Commisso ieri in conferenza stampa “Maurizio...

CALENDARIO