Christian Norgaard dopo la sua intervista di ieri alla Nazione, oggi ha parlato ai gionalisiti danesi di Bold, queste le sue parole:

“Inizio di stagione difficile per me alla Fiorentina, volevo più spazio ma aspetto e lavoro al massimo. In questo periodo sto parlando anche con un mental coach, tanta concorrenza mi spinge a dare di più. Ci sono tanti centrocampisti di qualità nella Fiorentina, ma non devo cercare scuse se non gioco o pensare che vada bene così

Pioli e Corvino dicono che vedono un grande futuro per me nella Fiorentina, questo mi dà fiducia. Sicuramente non rimarrò in questa situazione fino alla fine del mio contratto. Se le cose non cambiano, la prossima estate non resterò in questa situazione, mi aspetto che le cose cambino per me”