fbpx
1 Ottobre 2022 · 17:19
21.6 C
Firenze

Nazione, se la Fiorentina dovesse traslocare durante il restyling, ipotesi Empoli o Cesena

Tiene banco la questione relativa al nuovo Franchi

La questione relativa al nuovo stadio Franchi tiene ancora banco, visto che dopo l’approvazione del progetto di fattibilità si avvicina sempre di più il momento delle decisioni, sia per la società viola che per l’amminsitrazione. Solo pochi gioni fa il sindaco Dario Nardella ha parlato della possibilità per la Fiorentina di continuare a giocare allo stadio Franchi anche durante i lavori di restyling, definendola una «priorità». La Fiorentina, nel frattempo, sta aspettando di capire meglio quelli che saranno i reali sviluppi del futuro dell’impianto di Nervi, sia per quanto riguarda le tempistiche, che la possibilità di usare gli spazi. I viola sono quindi in attesa di un tavolo tecnico con il Comune, già in programma ma ancora da definire con precisione. Sarà certamente importante la capienza che verrebbe concessa, qualora la Fiorentina decidesse di non cambiare casa durante i lavori all’impianto. La società di viale Fanti comunque si sta già guardando intorno, qualora dovesse davvero trovare uno stadio in grado di ospitarla. Sono tanti i nomi spendibili, ma dipenderà anche dall’esito del campionato, per capire se servirà uno stadio con licenza Uefa, come Cesena, o basterà uno abilitato per il campionato come Empoli. Lo scrive La Nazione. 

LEGGI ANCHE, LA FIORENTINA OFFRE BENASSI ALLO SPEZIA: NO DEI LIGURI. AGLI AQUILOTTI PIACE ZURKOWSKI

La Fiorentina offre Benassi allo Spezia: no dei liguri. Agli Aquilotti piace Zurkowski

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO