Nascono problemi per Jovetic alla Fiorentina, l’Inter non vuole pagare l’ingaggio al calciatore

Pedullà rivela dei problemi nella trattativa tra Inter e Fiorentina per riportare Jovetic a Firenze

Jovetic e la Fiorentina: c’è la volontà viola, ci sono state le parole di Paulo Sousa, ma dopo gli incontri di oggi la trattativa è entrata in una pericolosa fase di stallo. I conti non tornano, in questi minuti la strada è bloccata. E non è così scontato che si sblocchi. Per questo motivo: Jovetic guadagna 8 milioni lordi, togliamo due mensilità ma la cifre restano importanti. Inizialmente c’era stata una disponibilità, dopo gli ultimi colloqui la strada è diventata irta di ostacoli. Fino a un paio di ore fa sembrava discesa, ora è falsopiano con tendenza alla salita. Se ce lo avessero chiesto nel pomeriggio, l’ottimismo avrebbe prevalso su qualsiasi altra cosa. Oggi non è così, esiste un’altra spiegazione. La Fiorentina ha risparmiato 14 milioni lordi dalle cessioni di Gomez e Pepito Rossi, i viola avevano chiesto all’Inter di partecipare al pagamento dell’ingaggio, ma l’Inter non intende partecipare se deve continuare ad accollarsi l’obbligo di riscatto. E Jovetic non fa sconti. Non sono certo i minuti decisivi per il futuro di Jo-Jo in maglia viola, proprio perché in questi minuti il percorso è diventato tortuoso.
Alfredo Pedullà

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments