28 Novembre 2021 · 06:47
7.8 C
Firenze

Moviola CorSport, Dragowski-Lukic, era rigore per il Torino. Milenkovic, poca equità nel dargli il rosso

Non bene l'arbitraggio di Di Bello

Foto di proprietà di ACF Fiorentina. Riproduzione vietata ©

Ecco la moviola di Torino-Fiorentina del Corriere dello Sport: “Il secondo tempo a Torino è incandescente dopo che inizialmente manca un’ammonizione a Lukic per la vistosa trattenuta su Castrovilli. Di Bello lascia correre anche quando Dragowski in uscita colpisce lo stesso Lukic: il rigore ci stava. Eccessivo il giallo a Lyanco, che salta su Vlahovic: una punizione sarebbe sufficiente. Fino all’intervallo la direzione arbitrale non convince. Giusto invece cancellare il gol a Vlahovic, in fuorigioco sull’invito di Ribery. Il remake dello scontro di martedì tra Ibrahimovic e Lukaku si vede nel testa contro testa Belotti-Milenkovic: l’attaccante del Torino stramazza a terra probabilmente accentuando. Così l’arbitro manda fuori il difensore della Fiorentina ammonendo il Gallo, poca equità nella valutazione dell’episodio. Una corsa al Var che si conclude cambiando un giallo col rosso diretto, ha già lasciato la Fiorentina in dieci”.

LEGGI ANCHE, CORRIERE FIORENTINO, RIBERY TORNA AL GOL, SI RIPRENDE LO SCETTRO. FUTURO? SEMBRA GIÀ SCRITTO

Corriere Fiorentino, Ribery torna al gol, si riprende lo scettro. Futuro? Sembra già scritto

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO