14 Maggio 2021 · 12:27
18.8 C
Firenze

Mourinho-Friedkin sia di stimolo a Commisso, chiami Sarri. Il tecnico aveva chiesto rivoluzione

La bomba che è arrivata dalla capitale ieri ha smosso il mondo del calcio, adesso Commisso potrebbe essere stimolato, con Sarri disponibile

Firenze, stadio A.Franchi, 14.09.2019, Fiorentina-Juventus, foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

Il ritorno di Josè Mourinho in Italia porta con sé un sacco di conseguenze. Per la Fiorentina, ad esempio, potrebbero riaprirsi porte che parevano sbarrate per sempre, come quella che porta a Maurizio Sarri. L’ex allenatore di Napoli, Chelsea e Juventus infatti, sembrava promesso sposo ai giallorossi. Un matrimonio apparentemente definito in tutti i dettagli e che, invece, non si farà. Una buona notizia per Rocco Commisso e per i suoi dirigenti che, smentite a parte, col mister di Figline ci avevano già provato a parlare. Contatti, telefonate e incontri sfociati, però, in un nulla di fatto.

Colpa (anche) delle idee messe sul tavolo da Joe Barone e Daniele Pradè che, parlando della squadra da costruire, hanno lasciato intendere a Sarri di considerare la rosa attuale già abbastanza competitiva. Un pensiero evidentemente non condiviso dal «comandante» che, al contrario, era (e resta) convinto che la Fiorentina abbia bisogno di un restyling profondo. Quasi completo. Alla base del suo rifiuto insomma, non ci furono tanto questioni economiche (comunque importanti, visto che per convincerlo servirebbe un contratto da almeno 4 milioni di euro a stagione) ma tecniche

Commisso insomma, per non esser travolto dall’effetto domino, deve muoversi in fretta. Magari, facendo quello che (ancora) non ha mai fatto. Alzare il telefono, e chiamare in prima persona Maurizio Sarri. Uno che, nel frattempo, ha avuto contatti sia con De Laurentiis, che col To ttenham. E chissà. Magari, il fatto che il primo, fragoroso «botto» sia arrivato da un’altra proprietà americana, farà venire al presidente viola la voglia di rispondereatono. Dipende da cosa si ha in mente. Rivoluzione o ritocchi? Rilancio in grande stile, o cautela? Domande che troveranno risposta (anche) nel nome del prossimo allenatore. Lo scrive il Corriere fiorentino

LA LEZIONE DI FRIEDKIN A COMMISSO, LA RISPOSTA PUO ESSERE SARRI. DE ZERBI NON HA MAI RIFIUTATO LA FIORENTINA

Lezione di Friedkin a Commisso. La risposta può essere Sarri. De Zerbi non ha mai rifiutato

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Commisso: “Un errore mandare via Iachini. Voglio un allenatore vincente. Vlahovic…”

Oggi il presidente della Fiorentina Rocco Commisso, dopo la salvezza aritmetica raggiunta dai viola ha parlato in conferenza stampa: Grazie per avermi dato questa opportunità...

Nazione, Ribery rinnoverà con la Fiorentina fino al 2022. La chiusura prima della fine dal campionato

La Fiorentina e Franck Ribery sono al lavoro per il rinnovo. Nei prossimi giorni potrebbe tenersi l'incontro decisivo per il rinnovo di contratto del...

CALENDARIO