Interventi puliti, appoggi semplici, letture perfette. Buona la prima, insomma, per Nikola Milenkovic. Il giovane centrale serbo, chiamato a sostituire Pezzella in extremis. ha sfoggiato la calma e la sicurezza di un veterano. Imperioso negli stacchi, solerte negli anticipi, mai in affanno: non era facile iniziare così da titolare.

Comments

comments