L’incontro fra il direttore generale dell’area tecnica della Fiorentina, Pantaleo Corvino, ed il direttore sportivo del Milan, Massimiliano Mirabelli, era in programma per la giornata di ieri ma, evidentemente, è andato perso nella fitta agenda del mercato che vede i dirigenti delle varie società di Serie A impegnati in una serie di trattative il cui conteggio risulterebbe piuttosto complicato. Questa prima ipotesi è stata però smentita da Sky Sport che invece attribuisce a Corvino la responsabilità del mancato incontro con il collega rossonero. Il dirigente pugliese, infatti, si sarebbe indispettito a causa dell’eccessiva pressione mediatica che si è venuta accertare attorno alla situazione di Nikola Kalinic e, per questa ragione, avrebbe deciso di cancellare l’incontro che, con molta probabilità, avrebbe deciso il futuro dell’attaccante croato. Stando alle indiscrezioni non sembra che, al momento, sia stato fissato un nuovo incontro fra i rappresentanti delle due società.