19 Maggio 2022 · 03:15
19.4 C
Firenze

Martorelli. “Chiesa? Nessuno può dare a Commisso 70 milioni. Spalletti darebbe una forte impronta”

"Chiesa al Napoli per Allan più conguaglio? No ai viola non serve"

Giocondo Martorelli ha parlato a TMW Radio:

Cosa ne penserebbe di Chiesa al Napoli in cambio di Allan più conguaglio?
“Penso non stia in piedi, per diversi motivi. Allan guadagna cifre che a Firenze non pagherebbero, e in quel ruolo la Fiorentina ha fatto un investimento importante per un giocatore straordinario come Amrabat, neanche tecnicamente rappresenta il profilo ideale. Sappiamo poi che il presidente Commisso più volte ha dichiarato che sotto i 70 milioni non cederà il ragazzo”.

Ma chi può darglieli?
“Penso non ci sia nessuno. L’effetto Chiesa secondo me andrà ad impattare sul calciomercato: la situazione è molto complicata, anche perché la Juve ha già speso più di 40 milioni per Kulusevski, e altre squadre che possono spendere certe cifre non ne vedo. Se Conte rimane con questo modulo, non credo che Chiesa continui per tutta la vita giocando da quinto di destra come ieri a Lecce. Ha margini di crescita ed è giovane, ma oggi in Italia il mercato dice altro”.

Chi sarà secondo lei alla fine il prossimo allenatore della Fiorentina?
“Ci sono profili che possono fare al caso, penso a Spalletti, che rappresenterebbe qualcosa di importante per programmare, dare un’impronta e un messaggio di voglia di ripartire. Oppure i vari Giampaolo, Di Francesco: devono essere presi in considerazione perché hanno esperienza e qualità, sono allenatori che possono rivelarsi importanti”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO