“Le dichiarazioni dei procuratori rallentano. La richiesta per Hernani e un consiglio per Giaccherini…”

Così Alfredo Pedullà a Radio Bruno Toscana sul mercato della Fiorentina:
“Il mercato viola al momento va di rimbalzo sulle dichiarazioni dei procuratori, come quelli di Kalinic e Badelj. Quest’ultimo non aiuta la Fiorentina né il giocatore con le sue parole. Roma? Alla fine fa la differenza la volontà del giocatore, che però non si capisce perché non ci metta la faccia. Si continua a lavorare per Hernani, non è una trattativa che si chiuderà dalla sera alla mattina, ma i contatti sono continui. La richiesta è di 8 più bonus, la Fiorentina parte da 4/5. Gomez? La società fa bene a mantenere una posizione chiara, così come su Rossi, che al pari di Babacar non ha offerte. Ranocchia piace a Corvino, ma non c’è stato impulso alla trattativa. Su Giaccherini ci si dovrebbe andare a bomba evitando che l’Europeo cambi ancora scenario”.

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments