Brutta notizia in casa Lazio. Oltre ad Adam Marusic squalificato (si dovrà valutare la durata della sospensione), la società biancoceleste è stata infatti messa sotto inchiesta disciplinare dall’Uefa dopo la partita di Europa League contro il Siviglia, che ha decretato l’uscita della squadra di Inzaghi dalla competizione. Come riporta il comunicato ufficiale dell’organo disciplinare internazionale, al club è contestata una condotta razzista per il comportamento dei tifosi.

La questione sarà affrontata il prossimo 28 marzo dalla Commissione di controllo, etica e disciplinare dell’Uefa.

Fonte: Gianlucadimarzio.com