22 Gennaio 2021 · 20:10
13.7 C
Firenze

“Lafont gioia e dolori. Muriel e Chiesa di altra categoria. Norgaard un disastro, Pioli…”

Questo ciò che scrive Benedetto Ferrara sulla Repubblica questa mattina:

“[…] Alla fine fila liscio al termine di una partita convulsa piena di errori e miracoli, con alti e bassi che segnano la strada di un portiere graziato dall’arbitro (rinvio demenziale e gol annullato a Giaccherini dal Var) e fenomenale a parare un rigore a Pellissier, quello che avrebbe potuto significare il 3-3.

La prima cosa da dire di questa vittoria fuori casa, che comunque segue l’onda di quella di Torino in Coppa, è che Chiesa e Muriel sono giocatori di un’altra categoria Stavolta crolla la difesa, incerta dall’inizio alla fine perfino nei suoi uomini più affidabili. Pezzella, per esempio, in ritardo nelle chiusure aeree. L’assenza di Milenkovic (influenzato) ha complicato la situazione e a centrocampo la presenza di Norgaard è stata un problema, perché Giaccherini ha fatto più o meno tutto quello che voleva, tanto che Pioli ha tolto il danese dopo quarantacinque minuti per rimettere Veretout davanti alla difesa. […]”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Italiano: “Sono contento che Saponara abbia avuto una tenuta di 120 minuti. Dobbiamo sfruttarlo al meglio”

Il tecnico Italiano ha parlato in conferenza stampa del centrocampista della Fiorentina Saponara in prestito allo Spezia in vista della sfida di...

Attenta Fiorentina, anche il Siviglia vuole Gomez, l’Atalanta vuole venderlo all’estero

Il Siviglia fa sul serio per Alejandro "Papu" Gomez. Secondo quanto raccolto da TMW in Andalusia, il ds Monchi è un grande estimatore del...

CALENDARIO