25 Ottobre 2021 · 15:11
17.8 C
Firenze

Labaro Moviola: sfuggono 3 gialli a Fabbri, non c’è rosso a Brozovic. Gonzalez in forse per il Napoli

L’analisi degli episodi in Fiorentina-Inter

Dusan Vlahovic
Firenze, stadio A.Franchi, 21.09.2021, Fiorentina-Inter, foto Lisa Guglielmi. Copyright Labaroviola.com

Fabbri al 27’ non ravvisa un giallo a Darmian per ostruzione su Duncan, il classico “fallo tattico”, al 36’ Biraghi intercetta con il braccio, il fischietto ravennate non fischia e manca il cartellino ma in ogni caso l’intervento era fuori area, poco dopo annullato il pareggio con l’autorete di Nastasic, tutto nasce da un fuorigioco iniziale, giusta la chiamata di Costanzo.

Al 41’ Brozovic commette fallo su Torreira, non ci sono i criteri per la DOGSO e la conseguente espulsione per i croato nerazzurro, c’è invece il giallo che non arriva.  I criteri da valutare per la DOGSO sono i seguenti: 1) la distanza tra il punto in cui è stata commessa l’infrazione e la porta (ed in questo caso siamo in prossimità della linea mediana), la direzione generale dell’azione di gioco (e qui ci siamo perché è dritta verso la porta), la probabilità di mantenere o guadagnare il controllo del pallone (e c’è) e la posizione ed il numero dei difendenti (oltre a Brozovic che fa il contrasto c’è un altro difendente nerazzurro nei pressi dell’azione e pronto ad inseguire).

Al 78’ Gonzalez reitera le proteste su Fabbri dopo essere stato ammonito e lo applaude, il rosso è inevitabile seppur il calciatore argentino nel computo della gara, abbia subito una quantità innumerevole di falli e questo non giustifica il comportamento, ma Fabbri avrebbe dovuto gestirla con prevenzione dall’inizio della gara. Ciò che fa sperare i tifosi è legato al provvedimento disciplinare: essendo doppio giallo potrebbe portare una sola giornata di squalifica, sempre che Gonzalez non abbia detto ingiurie pesanti al fischietto ravennate tali da scrivere sul referto.

Gabriele Caldieron 

PAGELLE VIOLA: SOTTIL SEGNA MA NON BASTA, GONZALEZ INGENUO, CALO FISICO

PAGELLE VIOLA: SOTTIL SEGNA MA NON BASTA, GONZALEZ INGENUO, CALO FISICO

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO