31 Ottobre 2020 · 10:54
11.3 C
Firenze

La Serie A fa la conta dei danni: si parte da un minimo di 167 milioni e si arriva ad oltre 720

Oggi tra gli uomini della Lega e la Deilotte, l’azienda che è stata incaricata di aiutare via Rosellini e le società a quantificare i danni, sono previste alcune riunioni. Un prospetto si riferirà al caso di mancata ripartenza del campionato, con un ammanco complessivo di 720 milioni ai quali andrebbero aggiunti i mancati contributi in arrivo dall’UEFA per le formazioni partecipanti alle coppe europee 2019-20 più i danni indiretti derivati per esempio dalla minor valorizzazione delle squadre. L’altro prospetto sarà relativo a una conclusione posticipata del campionato: questo prevede un “rosso” di circa 167 milioni più naturalmente i contributi UEFA e i danni da minor valorizzazione. Lo riporta Il Corriere dello Sport.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Tuttosport, Sarri accelera per la risoluzione con la Juve, nodo sulla spalmatura del pagamento

Stanno continuando a trattare e anche ieri c'è stato un aggiornamento fra le parti. La dirigenza della Juventus da un lato i rappresentanti di...

CorSport, Kouame verso una maglia da titolare contro la Roma, occasione da non sprecare

Titolare subito contro il Torino ed è esattamente ciò che si aspettava e soprattuto sperava ma che non sarebbe stata una strada in discesa...

CALENDARIO