La Nazione oggi in edicola torna sulle parole pronunciate ieri da Andrea Della Valle ad Arquata, in occasione dell’apertura di un nuovo stabilimento Tod’s. Parole che, secondo il quotidiano, adesso possono dare la scossa al club:“Mi piace parlare di come è stata strutturata la società. In questi 15 anni di gestione non ho mai avuto gli uomini al posto giusto come adesso. Antognoni fa da cuscinetto fra la società la squadra e l’allenatore. Sì, Giancarlo avrei dovuto davvero riportarlo prima. Corvino è il supervisore dell’area tecnica. Freitas è l’artefice degli ultimi acquisti fatti. Cognigni ci mette cuore e tanta passione, quindi Salica è tornato in azienda e ha un ruolo ben definito e importante”.

Comments

comments