15 Giugno 2024 · Ultimo aggiornamento: 16:59

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
In estate Inter e Juventus si faranno la guerra per Chiesa. Ma lui tratta il rinnovo viola
Rassegna Stampa

In estate Inter e Juventus si faranno la guerra per Chiesa. Ma lui tratta il rinnovo viola

Redazione

15 Dicembre · 10:19

Aggiornamento: 15 Dicembre 2019 · 10:19

Condividi:

Ecco quello che scrive questa mattina il Corriere dello Sport riguardo il futuro di Federico Chiesa:

“Stasera sarà avversario, ma tra qualche mese Federico Chiesa potrebbe essere promesso sposo dell’Inter. Il talento viola è uno dei grandi obiettivi nerazzurri per la prossima stagione, un italiano per rendere ancora più… azzurra la rosa nerazzurra, ma anche l’ennesimo guanto di sfida, stavolta sul mercato, lanciato alla Juventus, che da tempo flirta con l’entourage del numero 25.

Chiesa a Milano è una bella tentazione per la proprietà cinese, che con Lukaku ha dimostrato di essere pronta a chiudere operazioni da diverse decine di milioni se potenzialmente in grado di garantire un salto di qualità alla rosa. E così, dopo Romelu, il prossimo grande colpo potrebbe essere Fede, il pericolo numero uno del match di stasera al Franchi nonché la prima preoccupazione di Conte e del suo staff in questi giorni  di analisi dettagliate della Viola.

La Juventus lavora sul dossier Chiesa ormai da parecchio tempo e la scorsa primavera, prima che Commisso acquistasse il pacchetto di maggioranza dai Della Valle, la Signora credeva di averlo in pugno anche perché un’intesa di massima con il padre-agente del talento genovese ce l’aveva. Il patron italo-americano, però, stoppò immediatamente la possibile trattativa con i bianconeri spiegando che non avrebbe ceduto appena arrivato il suo gioiello. E’ invece di pochi giorni fa l’inizio vero e proprio della trattativa per il rinnovo del contratto, con Commisso che ha incontrato Enrico Chiesa e si è seduto al tavolo con lui: faccia a faccia defi nito positivo, ma fumata bianca ancora lontana.

La Fiorentina sa di aver bisogno del suo talento per uscire da un momento complicato e aver fatto un passo verso di lui può restituirgli quella tranquillità e quella serenità che sembrava aver perso nell’ultimo periodo in cui ha dovuto fare i conti pure con problemi fisici. La certezza che Chiesa resterà in Toscana anche la prossima stagione, però, nessuno può averla.
Perché la tentazione di spostarsi in una grande italiana (pochi
mesi fa ha detto no al trasferimento all’estero) ce l’ha ancora e il prezzo del suo cartellino (60-70 milioni), seppure importante, non è proibitivo per formazioni di un certo livello.”

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio