L’intero stadio Franchi, prima della partita che quest’oggi vedrà opposte la Fiorentina di Stefano Pioli ed il Crotone di Walter Zenga, ha osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Emiliano Mondonico. L’allenatore di Rivolta d’Adda è infatti scomparso all’età di 71 anni e, nel corso della sua lunga carriera, ha avuto l’0ccasione di guidare anche la Fiorentina, la sua squadra del cuore riportata in Serie nella stagione 2003/04. Il ricordo di Mondonico è stato accompagnato da numerosi striscioni e dalle immagini, proiettate sul tabellone dello stadio, relative al periodo passato alla guida della Viola.

Gianmarco Biagioni