14 Luglio 2024 · Ultimo aggiornamento: 12:10

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Il declino di Bernardeschi in MLS: ultimo con il Toronto e fuori rosa dopo rivolta contro allenatore
News

Il declino di Bernardeschi in MLS: ultimo con il Toronto e fuori rosa dopo rivolta contro allenatore

Redazione

27 Maggio · 14:24

Aggiornamento: 27 Maggio 2023 · 14:24

Condividi:

Il Toronto sta vivendo una delle sue peggiori stagioni calcistiche, dopo i tanti colpi della scorsa stagione, tra cui quelli di Bernardeschi e Insigne le cose non sembrano migliorare, anzi sono peggiorate. Il campionato americano, arrivato alla quattordicesima giornata vede la squadra canadese sempre più ultima a 13 punti. Tra le tante critiche arrivate alla squadra anche i vari senatori hanno parlato alla stampa, attaccando il tecnico Bradley. Le parole che hanno fatto più scalpore sono però quelle pronunciate qualche giorno fa da Federico Bernadeschi, accusando l’allenatore di non aver dato un gioco e delle idee ai suoi.

Parole che hanno smosso qualcosa all’interno dello spogliatoio di Bob Bradley tanto che il tecnico ha deciso di non convocare l’attaccante azzurro per la partita contro il DC United motivando così la sua scelta: “La decisione non è stata una mossa disciplinare. Ma ci sono state molte discussioni interne questa settimana. E ho pensato che questo fosse il modo migliore per gestire il gruppo in vista della prossima partita. Ma il piano è che Bernardeschi torni a disposizione per ripartire tutti insieme dopo questa settimana turbolenta”.

Aria di crisi? Chissà, sicuramente a Toronto i due azzurri sono insieme all’allenatore al centro delle tante polemiche che hanno colpito la squadra. Il più bersagliato tra i calciatori rimane Lorenzo Insigne che in questa stagione sta vivendo un calvario infinito con gli infortuni, infatti in 14 partite solo in 6 è riuscito a giocare riuscendo a segnare una sola rete, nella sconfitta 4-2 contro il Philadelphia Union. Lo riporta Alfredo Pedullà.

 

L’OPINIONE DEL NOTO GIORNALISTA SULLA FIORENTINA ED IL LAVORO DELLA SOCIETA’

Zazzaroni: “Proprietà Fiorentina sempre presente, sa fare calcio. Coppa Italia? C’è stato qualche difetto strategico”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio