Sgambetto al VAR“. Titola così l’edizione odierna del Corriere Fiorentino, in riferimento agli episodi che hanno caratterizzato la partita tra Fiorentina ed Atalanta. Ad innescare le polemiche ci ha pensato l’arbitro Paolo Valeri, reo di aver concesso un calcio di rigore – a detta dei più – inesistente. Nell’occhio del ciclone anche Federico Chiesa, su più fronti etichettato come un tuffatore.