23 Ottobre 2021 · 12:02
16.3 C
Firenze

Ielpo: “Vlahovic? Se diventa troppo forte non può rimanere alla Fiorentina. È un giocatore da PSG”

Le parole di Mario Ielpo ai microfoni di Lady Radio

Tanti auguri a Mario Ielpo, ex portiere del Milan negli anni 1990 - Pianeta  Milan

Mario Ielpo, ex portiere del Genoa, è intervenuto ai microfoni di Lady Radio in vista della partita di domani tra la Fiorentina ed i rossoblù. Ecco le sue parole:

“Difficile dire che partita sarà. Il Genoa è una squadra in costruzione perenne, ogni volta Preziosi fa rivoluzioni, ma con il Cagliari è arrivato finalmente un bel risultato. Le squadre di Ballardini sono sempre toste, ma la Fiorentina finora ha fatto benissimo ed ha quasi assimilato la filosofia del nuovo allenatore. Al Ferraris il Genoa spesso è arrembante, magari lascerà degli spazi. Ci sono i presupposti per una gara spettacolare. Il Genoa ha perso anche Shomurodov. Davanti c’è sempre Pandev, ma la squadra è tutta da scoprire”.

DRAGOWSKI-TERRACCIANO “Dragowski forse ha un po’ più di esperienza, ha dimostrato di fare grandissime parate, anche se magari ogni tanto commette qualche errorino. Terracciano ha comunque fatto vedere di essere affidabile, poi è difficile dire chi è il più forte perché bisognerebbe vederli nella quotidianità per capire chi è il migliore. Dispiace che alla fine un portiere tra i due non giochi”.

VLAHOVIC “In prospettiva può essere un giocatore da PSG. Il rischio è che se diventa troppo forte poi non può rimanere in quella squadra perché arrivano le sirene estere e se la Fiorentina non diventa un top club sei costretto a venderlo per non perderlo a zero”.

LEGGI ANCHE:

DUNCAN: “COME SCEGLI I CENTROCAMPISTI?” RISPONDE ITALIANO: “FORMA, STRATEGIA E COMPORTAMENTI”

Duncan: “Come scegli i centrocampisti?” risponde Italiano: “Forma, strategia e comportamenti”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO