Edoardo Goldaniga, difensore centrale di proprietà del Sassuolo, ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine della partita: “Oggi è stata una partita difficile, abbiamo avuto poco tempo per prepararla vista anche la coppa di mezzo. Alcune cose non sono andate, ma possiamo giocare sia a tre che a quattro. Bisogna assimilare i movimenti, poi il mister ci aiuterà tanto nel preparare le prossime partite. Ora serve ripartire subito, domenica abbiamo uno scontro diretto troppo importante: pensiamo a lavorare e seguire il mister”.

Prosegue sull’avversario odierno: “La Fiorentina ha un grande attacco con giocatori forti, d’esperienza, che attaccano la profondità e non danno punto di riferimento. Per un centrale è difficile: tanto di cappello va a loro ma dobbiamo migliorare e tirare tutti qualcosa in più”.

E sulle voci di mercato che in passato lo volevano proprio vicino ai viola: “Io vicino ai viola? C’era stato un avvicinamento in passato ma sono contento di essere a Sassuolo e spero di fare bene con questa maglia”.

Comments

comments