23 Giugno 2021 · 08:10
18.9 C
Firenze

Gattuso-Fiorentina, notizia inaspettata per noi. Ripartirà da Castro, Vlahovic, Quarta ed Amrabat

Gennaro Gattuso è il nuovo allenatore della Fiorentina, dettagli e retroscena del suo arrivo a Firenze con l'annuncio a sorpresa

Il nostro lavoro è quello di cercare notizie, approfondirle, studiarle. A volte questo va bene, a volte meno.

La storia di Gattuso alla Fiorentina nasce da lontano, ma l’accordo, quello vero, è arrivato solo nelle ultime ore. Abbiamo sempre scritto, su questo non ci nascondiamo, che Gattuso non era il preferito in casa viola soprattutto dal direttore sportivo viola, Daniele Pradè, che aveva altre preferenze che portavano i nomi di Sarri, Juric e De Zerbi.

Poi l’impossibilità di arrivare a questi nomi (per motivi diversi) e i contatti con Gattuso sono iniziati, inizialmente tramite intermediari, solo in un secondo momento con Commisso e Pradè. Quando abbiamo scritto che Gattuso non era mai stato ancora contattato nè da Pradè e nè da Commisso era una verità. Come era verità raccontare di un accordo non raggiunto, perchè gli accordi sono arrivati solo nella giornata di oggi con un incontro vero e in cui si è messo tutto realmente sul tavolo. Tra cui l’intenzione di Gattuso di ripartire soprattutto da Castrovilli, Amrabat, Martinez Quarta e Dusan Vlahovic. Ma anche la richiesta, anche questa accolta, di avere carta bianca sullo staff, cosa che la Lazio, ad esempio, non gli dava.

Una settimana fa, esattamente dopo Fiorentina-Napoli, Gattuso aveva detto no alla Fiorentina. Una notizia rilanciata e certificata da tutti. Nessuno escluso. Testate locali e nazionali. Segno che quei contatti non erano andati a buon fine. Ecco il motivo per cui abbiamo scritto, contrariamente a quello che faceva qualcuno, che l’accordo non c’era. Altro che contratti e posizioni vicine.

Da lunedi tutti hanno virato su Fonseca, dando il tecnico della Roma a Firenze e Gattuso verso la Lazio. Anche oggi, importantissime testate giornalistiche hanno annunciato l’accordo tra Gattuso e la Lazio. Poi la svolta viola.

A grande sorpresa. Noi compresi. Giusto ammettere quando una notizia va diversamente a come la sia era annunciata. Facciamo un lavoro meraviglioso. Bellissimo prendersi i meriti quando le cose vanno bene come scritto, ma è anche dovuto metterci la faccia quando certe cose vanno diversamente.

Adesso parte l’era di Gattuso a Firenze, con la speranza sia vincente. Ne abbiamo tutti bisogno. Viviamo di sogni ed entusiasmo.

Flavio Ognissanti

GATTUSO ALLA FIORENTINA PORTA IL SUO STAFF DI NAPOLI. LE ULTIME

Gattuso porta a Firenze tutto lo staff di Napoli. Il vice sarà Riccio, Valerio Fiori con i portieri

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Pulgar si fa male con il Cile, lesione muscolare alla gamba destra, in dubbio per la Copa America

Si è fatto male il giocatore della Fiorentina Erick Pulgar con la nazionale cilena impegnata nella Copa America durante la partita contro l'Uruguay, questo...

Montella: “A Firenze ho lanciato Vlahovic e Castrovilli. Mi sono incatenato per Berardi alla Fiorentina”

Ospite della Rai l’allenatore Vincenzo Montella ha parlato delle sue passate esperienze con Catania, Fiorentina e Milan spiegando di non rimpiangere alcuna scelta: “Credo che un allenatore...

CALENDARIO