Un Real Madrid ampiamente rimaneggiato (solo Ramos e Ronaldo i titolari in campo), si impone per 2-1 sulla Fiorentina al termine del primo tempo. Maioral e Ronaldo rimontano il gol di Veretout, segnato dopo pochi istanti di gioco. Da segnalare un palo colpito da Astori su calcio d’angolo.

Dal punto di vista del gioco, si nota ancora un ritardo della Fiorentina dal punto di vista dell’affinità, ma, soprattutto, una difesa ancora troppo fragile, soprattutto sulle fasce, dove il Real Madrid ha vita facile. Buone le prove di Eysseric e Simeone, ma anche di Badelj e Veretout. Superbo Cristiano Ronaldo, assistman e autore di uno spettacolare gol in diagonale dalla lunga distanza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.