26 Gennaio 2022 · 06:18
3.3 C
Firenze

Diamanti: “Complimenti a Vlahovic, è un professionista esemplare. Classifica? Non sono stupito”

Le parole di Alessandro Diamanti ai microfoni di Radio Bruno

diamanti

Alessandro Diamanti, doppio ex della partita del Dall’Ara, è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno in occasione di Bologna-Fiorentina. Ecco le sue parole:

FIORENTINA “Non mi sta stupendo: sta dove deve stare, in questo momento nella zona europea. Stanno facendo un gran campionato, merito dell’allenatore e dei ragazzi che lo stanno seguendo”.

ITALIANO “È un allenatore che sta facendo vedere grande passione e etica lavorativa. Sta facendo bene, la società è contenta e i ragazzi ne parlano bene”.

EUROPA “Presto per parlare di Europa, anche se quest’anno si vede che c’è stata una programmazione diversa. C’è una base che può durare negli anni”.

SAPONARA “È un giocatore forte, ma un ragazzo sensibile: non sono sorpreso del suo rendimento, le qualità le ha sempre avute. E’ un giocatore che mi piace”.

IKONE E BERARDI “Se prendono due giocatori forti sicuramente aiuteranno la rosa a migliorare, sono valutazioni che deve fare l’allenatore col club”.

DERBY DELL’APPENNINO “Sarebbe l’ora che Fiorentina e Bologna giocassero una partita che vale un posto in Europa. Sono due club che stanno lavorando bene”.

VLAHOVIC “È sempre difficile entrare nelle scelte altrui, ma si sta comportando da uomo: non parlo di gol, ma è uno che si batte su tutti i palloni e sta facendo il suo dovere. Ognuno nella vita fa le sue scelte, ma in campo deve dare il massimo e lui lo sta facendo: gli faccio i complimenti”.

RICORDI “Sono stato bene sia da pischello alla Fiorenzaviola che in quel poco tempo alla Fiorentina: sono periodi che mi fanno piacere ricordare”

LEGGI ANCHE:

ITALIANO: “NON HO CHIESTO A VLAHOVIC DI RESTARE A GENNAIO. IN POCHI COME CALLEJON. FUORI CASTRO E DRAGO”

Italiano: “Non ho chiesto a Vlahovic di restare a gennaio. In pochi come Callejon. Fuori Castro e Drago”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO