2 Dicembre 2021 · 23:51
6.5 C
Firenze

De Zerbi esalta Castrovilli: “Fa la differenza, uno dei pochi in Italia ad avere lo strappo”

Gaetano Castrovilli non sta passando un bel periodo in casa Fiorentina, fermo da un infortunio, De Zerbi lo esalta per le sue caratteristiche

Roberto De Zerbi, attuale allenatore dello Shakhtar Donetsk, ha parlato al Corriere dello Sport, queste le sue considerazioni:

“Berardi è stato sorprendente. La personalità, come si è imposto in Nazionale. Ragazzo d’oro Domenico. Un introverso, silenzioso, chiuso, avrebbe potuto fare una carriera diversa per le qualità che possiede, se soltanto l’avesse voluto. A Roma durante gli Europei ha fatto benissimo e nella finale di Wembley è entrato dopo poco meno di un’ora, è andato sul dischetto e ha dimostrato di avere il carattere del protagonista, quello che chiede sempre ai miei. Mi batto per far capire che non è importante andare in Nazionale, importante è farlo da protagonisti. Berardi mi ha sorpreso più di Locatelli. Sono le caratteristiche dei giocatori che fanno e faranno sempre più la differenza. Giocando contro Genk e Monaco ho trovato gente con accelerazioni da 40 metri in campo. Lo strappo in Italia ce l’hanno Berardi, Castrovilli, Djuricic, Boga, Felipe Anderson, Mkhitaryan. Ce l’ha Zaniolo” conclude De Zerbi.

MAROTTA PARLA DI VLAHOVIC

Marotta: “Vlahovic era l’obiettivo dell’Inter in estate. Un grande talento, non un campione”

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO