1 Dicembre 2021 · 13:06
6.9 C
Firenze

Da casa Juve, la Fiorentina pensa ad Higuain, colpo possibile a parametro zero, l’indiscrezione

Da Torino lanciano la Fiorentina verso l'ingaggio a parametro zero di Gonzalo Higuain. È questa l'idea viola per l'attacco?

E se il prossimo colpo della Fiorentina si chiamasse Gonzalo Higuain? Secondo quanto riportato da Juvelive.com, l’attaccante della Juventus, in scadenza di contratto, sembra essere sempre più lontano dai colori bianconeri. La società bianconera ha fatto capire all’argentino che non rientra più nei piani dirigenziali.

Questioni di motivazioni, certo, ma anche di rendimento: il Pipita fino ad ora ha siglato soltanto 5 goal in campionato e due in Champions League, troppo pochi per un ariete d’area di rigore come lui.

Il fatto che Paratici e Nedved in questi giorni stiano sondando profili come Icardi, Milik, Gabriel Jesus, mostra come il rinnovo contrattuale del Pipita è un’ipotesi assolutamente da scartare. La Fiorentina in tutto questo cosa c’entra? Non è escluso che Rocco Commisso possa provare l’affare Higuain: il presidente italo-americano ha avuto sempre un debole il Pipita, e l’affare Ribery testimonia come sia disposto anche ad accollarsi ingaggi pesanti.

Non c’è nulla di concreto, sia chiaro. Si tratta soltanto di un’idea, come ce ne sono tante nel periodo di calciomercato. Tuttavia, la possibilità di un matrimonio tra Higuain e la Fiorentina potrebbe rivelarsi tutto fuorché utopistico. L’ex Napoli ha rifiutato le avances del Marsiglia: la società francese non era disposta ad assecondare le richieste del centravanti, che chiederebbe 2 anni di contratto a 7 milioni di euro oppure 5 milioni di euro per tre anni.

Richiesta importante, certo, ma sicuramente non proibitiva per Commisso, che ci ha abituati a sforzi economici di un certo spessore: l’affare potrebbe chiudersi a 4,5 milioni più bonus per tre anni.

Ovviamente, dettaglio non trascurabile, a fare la differenza sarà la volontà del calciatore, anche perchè Higuain sarà svincolato e sarà padrone del proprio destino. La patria di Dante nel destino del Pipita? Vedremo quali scenari si apriranno per lui.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO