Niente mercato e testa al campionato, alla classifica. Così, ieri pomeriggio, tutti a Ferrara. Dal presidente esecutivo Mario Cognini a Pantaleo Corvino, passando per Giancarlo Antognoni. Niente distrazioni relative agli affari di gennaio, anche se il rinnovo del contratto di Chiesa, sottoscritto venerdì, rappresenta di fatto il via alle grandi manovre.Sono già un paio i giocatori che Corvino ha messo nel mirino per strappare il loro sì nell’immediato (e quindi a gennaio) e comunque in prospettiva (accordo subito e ingresso in rosa a giugno). Si tratta di Dubois del Nantes e di Cataldi della Lazio, ma in prestito al Benevento. L’approccio nei confronti del terzino e del centrocampista risale a una manciata di giorni fa e adesso la Fiorentina è in attesa della risposta dei diretti interessati e soprattutto dei club con cui si dovranno definire gli affari.

A riportarlo è La Nazione

Comments

comments