18 Gennaio 2022 · 02:42
6.1 C
Firenze

Corriere della Sera, niente Fiorentina per Sarri, va in Premier. Commisso offre due anni a Gattuso

Il giorno dopo l'annuncio di Josè Mourinho alla Roma parte ufficialmente il valzer degli allenatori, anche in casa Fiorentina

Firenze, stadio A.Franchi, 14.09.2019, Fiorentina-Juventus, foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

Come scrive il Corriere della Sera, non è la prima volta che Maurizio Sarri vede lo striscione del traguardo ma viene beffato al fotofinish. Nella primavera del 2015 fu a un passo dal Milan ma nonostante il flirt con Adriano Galliani gli fu fatale l’orientamento politico, troppo sbilanciato a sinistra e perciò incompatibile per una serena convivenza con Silvio Berlusconi.

Con la Roma non aveva considerato un piccolo particolare: non era sufficiente avere il gradimento dell’anima italiana del club giallorosso per potersi ritenere un ex disoccupato. I Friedkin hanno scelto Mourinho e ora il tecnico toscano (a cui la Juve a questo punto deve versare 2,5 milioni per poter esercitare il diritto di recesso) è ritornato alla casella di partenza del Monopoli. Impossibile il ritorno a Napoli nonostante i contatti avvenuti in inverno con De Laurentiis (adesso è in pole Luciano Spalletti), rifiutato per ora il passaggio alla Fiorentina dopo aver compreso di non poter ottenere le garanzie tecniche che chiedeva, Sarri spera di tornare in Premier.

Lo hanno sondato Tottenham ed Arsenal anche se finora i colloqui avuti dal suo agente Ramadani non sono stati approfonditi. Sempre il Tottenham ha avviato contatti anche con Gasperini. Chi in Italia è alla disperata ricerca di un tecnico è Commisso che dopo aver incassato il no grazie di De Zerbi (diviso fra la corte serrata dello Shakthar e il sogno di giocare la Conference League con il Sassuolo) ha bussato alla porta di Gattuso mettendo sul piatto un accordo di due anni con opzione per il terzo. Rino prima di accettare intende comprendere i contorni del progetto. Juric l’alternativa.

IL PROSSIMO ANNO LO STADIO FRANCHI NON SARA’ LA CASA SOLO DELLA FIORENTINA

Lo Spezia rifà lo stadio, giocherà al Franchi di Firenze il prossimo anno. Ma solo in caso di serie A

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO