23 Giugno 2021 · 06:45
19 C
Firenze

COMMISSO VUOLE GATTUSO, PRADÈ SU DE ZERBI E VUOLE IL RITORNO DI MACIA. POSSIBILI SORPRESE

Sono giorni decisivi per il futuro della Fiorentina. Da una parte la scelta del nuovo allenatore, dall'altra la spalla di Daniele Pradè

Firenze, stadio Franchi, 06/06/2019, presentazione Rocco B. Commisso, foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

A tre giornate dal termine del campionato in casa Fiorentina è finalmente stata raggiunta la salvezza. La sconfitta del Benevento di ieri, con distanza di 7 punti dalla Fiorentina, insieme con le tante squadre che sono sotto i viola, hanno finalmente messo la parola fine a tutti i possibile pensieri negativi.

Adesso è il momento di preparare la Fiorentina che verrà. Quella che deve tornare a lottare per i primi cinque posti in classifica.

Capitolo allenatore. Da alcuni mesi lo scenario è chiaro, Commisso e Daniele Pradè, che firmerà nei prossimi giorni il rinnovo di contratto, hanno idee diverse. Il direttore sportivo della Fiorentina preferisce un profilo tra Sarri, Juric e De Zerbi. Con quest’ultimo i contatti ci sono stati il tecnico del Sassuolo ha chiesto una rivoluzione tecnica. Il presidente però preferisce Gattuso, anche lui ha fatto sapere di volere una rivoluzione in termini di calciatori.

La partita è aperta. Ma occhio anche a piste di allenatori stranieri. Ci riferiamo a Fonseca o Rudi Garcia oppure a nomi mai usciti fino ad ora.  Attenzione a questo tipo di soluzione in caso di non accordo con Gattuso (voluto da Commisso) oppure con i preferiti di Pradè (Sarri, De Zerbi, Juric)

Capitolo Macia. Ormai è risaputo dell’esigenza di dare una spalla a Pradè per il lavoro di scouting e nelle trattative. Il direttore sportivo romano vorrebbe riportare a Firenze Edoardo Macia, con il quale nella sua esperienza a Firenze, lavorando insieme, hanno costruito un capolavoro. No sappiamo se verrà accontentato dalla proprietà ma in ogni caso arriverà una spalla per Pradè che segnerà un’inversione di tendenza rispetto al passato con Joe Barone che avrà compiti più amministrativi e politici nel mondo del calcio.

Flavio Ognissanti, Francesco Pistola

INTANTO JURIC SI SCAGLIA CONTRO LA SOCIETA’

Juric sbotta: “Mancanza di rispetto da parte della società: non mi hanno ancora parlato dopo la salvezza”

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Pulgar si fa male con il Cile, lesione muscolare alla gamba destra, in dubbio per la Copa America

Si è fatto male il giocatore della Fiorentina Erick Pulgar con la nazionale cilena impegnata nella Copa America durante la partita contro l'Uruguay, questo...

Montella: “A Firenze ho lanciato Vlahovic e Castrovilli. Mi sono incatenato per Berardi alla Fiorentina”

Ospite della Rai l’allenatore Vincenzo Montella ha parlato delle sue passate esperienze con Catania, Fiorentina e Milan spiegando di non rimpiangere alcuna scelta: “Credo che un allenatore...

CALENDARIO