21 Settembre 2020 · 05:43
16 C
Firenze

Commisso: “Stadio? Non voglio costruirlo in 10 anni. Voglio un club forte il prossimo anno”

Queste le parole rilasciate da Rocco Commisso alla Columbia University: “Tra due settimane tornerò a Firenze, in sette mesi ci sono stato già otto volte. L’anno scorso la Fiorentina rischiò la retrocessione, quest’anno speriamo di arrivare in una posizione tranquilla. Abbiamo investito molto sul mercato per giugno, il prossimo anno faremo risultati migliori. Stadio Franchi? È considerato un monumento, va protetto ma i tifosi quando vanno allo stadio devono bagnarsi… Sto provando a costruire un bellissimo stadio per Firenze ma è molto complicato. Centro sportivo? Sarà il più grande d’Italia e forse del mondo. Voglio che la Fiorentina diventi un club di successo, io amo il calcio. Ho detto al sindaco che non voglio fare lo stadio in 10 anni e ai tifosi viola che non voglio aspettare troppo prima di vincere. Per il prossimo anno voglio costruire una squadra forte e molto competitiva già da subito con la speranza di portare a casa qualche trofeo”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Conta più il futuro di Campo di Marte o quello della Fiorentina? Se contasse più il futuro viola…

Nella giornata di oggi Rocco Commisso ha svolto un sopralluogo allo stadio Franchi. La nuova legge approvata rappresenta una svolta per lo stadio Franchi...

Commisso: “Stadio Franchi? Ieri mi è caduto in testa un pezzo di cemento. Chiesa? Può andarsene se…”

"Iachini ha meritato di essere riconfermato - ha detto Rocco Commisso, presidente della Fiorentina a 90° Minuto -, è arrivo in un periodo negativo...

CALENDARIO