Cognigni: “Non mi preoccupano le parole di Sousa. Antognoni? Ha un contratto in Federazione ma…”

Giunto a Palazzo Vecchio per le iniziative del Comune di Firenze in ricordo del 50° anniversario dell’alluvione di Firenze, il Presidente Esecutivo viola Mario Cognigni è stato intervistato da Radio Bruno: “Nel 1966 ero giovane ma ricordo bene ciò che successe a Firenze. Mi impressionò la grande disponibilità che ci fu nel dare mano a chi aveva bisogno. Le stesse sensazioni le vivo oggi visto ciò che il centro Italia e la mia terra stanno vivendo. Con collaborazione e spirito di sacrificio supereremo il momento. Fiorentina? Quando l’allenatore vuole continuità e lo chiede ai giocatori mi tranquillizza. A volte i risultati non aiutano ma nel club c’è unità di intenti, i risultati ci danno ragione. Speriamo di continuare così. Antognoni? Parliamo con lui da tanto tempo. Fino al 31 dicembre ha un contratto con la Federazione, ma ci sono buone possibilità che possa lavorare con noi. Sousa? Osservo la dedizione e l’impegno che mette tutti i giorni, non mi preoccupano le sue parole. E’ concentrato sul suo obiettivo che è condiviso col nostro. Stadio alla Mercafir? Entro fine anno le novità”.

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments