13 Agosto 2020 · 19:05
35.4 C
Firenze

Chiesa e il favore dei tifosi viola alla Juventus. Società assente

Accanimento dei tifosi viola contro Federico Chiesa. Perché? Il gesto contro il Verona c'entra poco. E la società viola...

Il gesto di Federico Chiesa dopo la grande giocata che ha portato al pareggio in extremis contro il Verona ha scatenato un polverone nell’ambiente viola, in tanti tra i tifosi viola non l’hanno presa affatto bene.

In realtà diversi tifosi viola ormai stanno prendendo di mira Chiesa da settimane, questo gesto è stato solo una scusa per poterlo attaccare nuovamente.

E attenzione, non stiamo parlando di addetti ai lavori o tifosi di altre squadre, stiamo parlando di tifosi viola. Il gioco al massacro a cui stanno mandando Chiesa è imbarazzante. Chiesa è un patrimonio tecnico ed economico della Fiorentina. Sia nel caso restasse a Firenze, sia nel caso di vendita questa ondata di critiche illimitate non hanno veramente senso e non fanno il bene della Fiorentina. Stiamo parlando di uno dei più forti talenti del nostro calcio, un titolare della nazionale italiana. A 22 anni in pochi possono vantarlo.

Questo gioco al massacro sta favorendo la Juventus, che é il club che vuole il giocatore della Fiorentina da ormai da anni. Perché questa rottura tra Chiesa e l’ambiente viola mette la società viola in una posizione scomoda a livello economico. Con una rottura il prezzo che Commisso aveva fissato per lui, circa 70 milioni, scende clamorosamente. Perché la Juventus in quel caso sa benissimo che la Fiorentina deve vendere per forza Chiesa, non si dovrebbe più trattare di un’offerta irrinunciabile per convincere la società a privarsi del suo campione contro il volere della piazza.

Dall’altra, in queste condizioni, anche un possibile rinnovo diventa praticamente impossibile. Ergo, o in un caso, o nell’alto, questo accanimento contro Chiesa fa solo il male della Fiorentina.

Lo ripetiamo, l’accanimento non ha nulla a che vedere con il gesto di Chiesa dopo il gol del pareggio contro il Verona. In molti lo hanno venduto come gesto contro i tifosi ma così non è stato. I tifosi non erano allo stadio. E se avesse voluto farlo rivolto ai tifosi avrebbe cercato le telecamere. Cosa che non ha fatto.

Insomma, come detto, Chiesa è nel mirino di tanti tifosi, anche se facesse gol sarebbe criticato aspramente. Perché tutto questo accanimento?

Il ragazzo sta vivendo la prima stagione altalenante della sua carriera dopo una stagione travagliata per tutti, in primis per la formazione viola. Il numero 25 non ha fatto la preparazione estiva causa europei under 21 ed é stato falcidiato dagli infortuni che lo hanno limitato. Poi c’é la questione tecnica, Chiesa non ha quasi mai giocato nel suo ruolo naturale ma spesso é stato schierato come punta e attaccante centrale. Insomma, non é stata una stagione facile per lui.

Probabilmente molti tifosi lo hanno preso di mira perché ormai sicuri del suo addio. Ma non è una motivazione accettabile, soprattutto perché si tratta di tifosi viola. Succederà anche con Castrovilli la stessa filastrocca?

Un altro aspetto è il silenzio della società; in questi casi una società forte prende la situazione in mano e o fa parlare il giocatore per spiegare la faccenda o un membro della società per spegnere il fuoco contro il ragazzo.

Capite perché queste cose al Milan o alla Juventus non accadono mai? Perché i loro giocatori sono più educati? No, questi episodi accadono ovunque, semplicemente a livello comunicativo sanno gestire certe situazioni scomode.

Lo ripetiamo, questo accanimento contro Chiesa fa solo il male della Fiorentina. Qualcuno intervenga, prima che sia troppo tardi.

A chi era rivolto quel dito alla bocca a zittire di Chiesa dopo l’assist a Cutrone?

CONDIVIDI

6 Commenti

  1. Lo hanno capito anche i muri che ha in mente altro. Non vuole restare alla Fiorentina. Chi mi dice che il suo comportamento ha l’unico fine di abbassare il prezzo per favorire una cessione alla Juventus. Andreotti diceva: “a pensar male si fa peccato, ma spesso si azzecca”. Chiesa come uomo non mi piace. E’ antipatico, non sorride mai, mai una parola al miele nei confronti della Fiorentina. E’ evidente che vuole andarsene. Se ne vada, ma avrebbe dovuto avere il coraggio di dirlo apertamente, senza questi giochetti da bambino antipatico e viziato.

  2. ha cercato la rottura e l’ha trovata, come il Federico precedente. Spero solo, sportivamente parlando, che faccia la fine di tutti i fenomeni che hanno lasciato Firenze , alla Jovetic insomma

  3. L’articolo non fa una piega, i tifosi viola quando prendono di mira qualcuno sono devastanti. Federico Chiesa è un ragazzo molto sensibile lo si vede ,(nella raccolta di Forza e Cuore Chiesa ha donato 10.000€, credo che questo dimostra la sua sensibilità verso il dramma che si stava vivendo). Non avete pensato che quel dito che zittiva era forse rivolto alla panchina del Verona che aveva già litigato con Iacchini per il rigore non concesso dall’Arbitro alla Fiorentina. Stasera la Juve si è fatta rimontare dal Sassuolo, sono sicura che i tifosi juventini non si scagliano contro la loro squadra.
    Stasera Iacchini ha fatto notare qualcosa che anche Io avevo riflettuto, il Corona-virus ha fatto una grande strage nella Fiorentina, non sono stati chiusi a casa ma al letto con febbre e sintomi di covid, con il medico della società finito in Ospedale. La paura ha stravolto tutti non solo i contagiati (7 giocatori) riprendono a giocare dopo 3 mesi di stop e allenamenti a casa molto limitati, le energie oltre alla tenuta mentale direi molto ridotte, giocando ogni 3 giorni senza il tempo di preparare bene in allenamento le partite che devono affrontare. Ribery sta dando al gruppo il sostegno che manca da parte dei molti tifosi.

  4. aprisse quella boccuccia di rose e lo spiegasse lui… Non farebbe male… Non fa e non ha mai fatto nulla per rendersi un minimo simpatico…

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIMI ARTICOLI

Il Mattino, Ranieri nel mirino della Salernitana. La Fiorentina non si opporrebbe ad…

Luca Ranieri è nel mirino della Salernitana. Il '99 secondo Il Mattino ha disputato una buona seconda parte della stagione con la maglia dell'Ascoli,...

Sky Sport, Biraghi-Dalbert, il rinnovo dello scambio per un anno è vicino. Viola anche su un altro esterno…

La trattativa per il prolungamento del prestito di Biraghi all'Inter e di Dalbert alla Fiorentina è vicina alla conclusione. I due calciatori rimarranno nelle...

CALENDARIO