L’edizione odierna di Tuttosport si concentra anche sulla figura di Federico Chiesa. Per molti è ancora un diamante grezzo – scrive il quotidiano – per altri già splende di luce propria. Di sicuro Federico Chiesa ha tutto per scatenare una maxi asta. A dire il vero già l’estate scorsa il Napoli, pensando a lui come erede di Callejon, gli andò addosso offrendo 40 milioni di euro. La Fiorentina disse no e a novembre lo ha blindato fino al 2022 con ingaggio triplicato, da 400.000 a 1,2 più bonus. Ma quanto può reggere il muro viola? Quanto può durare la resistenza della Fiorentina davanti all’assalto annunciato per il suo gioiello da parte di club come Napoli, Juventus, Inter, Tottenham, Chelsea, Psg, Bayern Monaco e Atletico Madrid?

I Della Valle, se davvero ritireranno l’annuncio di vendita del club, potrebbero convincere il giocatore a rimanere almeno un’altra stagione, quella del rilancio. Dalla società viola filtra la volontà di ripartire da Chiesa nonostante l’interesse di tanti club. Servono però i fatti, ovvero una Fiorentina capace di tornare protagonista e lottare per l’Europa e quindi in grandi di rispondere alle ambizioni legittime di Chiesa.

Comments

comments