L’esperto di calciomercato e giornalista mediaset Niccolò Ceccarini parla della vicenda Kalinic a radio Blu: “Potrebbe esserci un nuovo contatto a Milano tra Corvino e gli altri intermediari. Parto da due presupposti: l’offerta di 10 milioni di euro a Kalinic e l’offerta di 35 milioni del club cinese alla Fiorentina. Non c’è da sbilanciarsi ora, sono tanti i rebus e gli enigmi intorno alla trattativa. Kalinic è un titolare della Fiorentina. Venderlo significherebbe poi trovare un suo sostituto, ma non è facile. La società sembrava propensa ad arrivare a certe cifre per la cessione, ma non mi sento di sbilanciarmi su una sua cessione”.

Comments

comments