26 Ottobre 2020 · 22:45
16.4 C
Firenze

Castrovilli e quella vita da riscrivere: doveva fare il ballerino, oggi danza col pallone…

Sulla Repubblica in edicola oggi ci si sofferma sul background di Gaetano Castrovilli. Un destino che sembrava segnato, il suo: un fisico esile e la passione per la danza, fin da piccolo, lo spingevano a sognare di fare il ballerino. Poi tutto cambia con la scomparsa del nonno, grande tifoso del Bari. Oggi Gaetano abbina classe a gamba, giocando a testa alta, senza paura di rischiare. Fino a diventare subito protagonista e titolare in maglia viola e, chissà, magari in futuro anche in maglia azzurra.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Baiano: “Callejon non è un acquisto adatto a Iachini. Pradè non è dalla parte dell’allenatore”

Le parole di Francesco Baiano, attuale tecnico della primavera del Pisa, sui temi caldi di casa Fiorentina

Commisso: ” Non manderò in fallimento la Fiorentina, se non ci saranno le condizioni non andremo avanti”

Nella sua intervista su italia radio rai, il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, ha parlato anche dei suoi progetti per il club viola: "Tra l'acquisto...

CALENDARIO