2 Dicembre 2021 · 10:04
9.2 C
Firenze

Campedelli: “Al monitor, bevevano un Thè. Comincio ad avere cattivi pensieri. Abolite il VAR”

Polemiche nel post partita di Chievo-Fiorentina. Il presidente dei veronesi Luca Campedelliha parlato ai microfoni di DAZN. Le sue parole sono decisamente senza mezzi termini. Il patron è furente dopo le diverse decisioni che, a suo modo di vedere, hanno penalizzato la squadra di Di Carlo.

Sulla prova dei suoi ha detto:”Gara da uomini veri, sì. La prestazione c’è stata. Grande partita ma troppo ingenui sui gol subiti”. Ma poi parte all’attacco contro la direzione di gara: “Non si può tacere oggi per quell 26 anni che sono presidente, non ho mai visto un arbitro e un Var che prende decisioni a vanvera. Toglietelo perché così non serve. Stanno esagerando. Usano il Var come clava. Ora penso male. Soprattutto dopo 12 mesi che vedo attacchi contro di noi. Preferisco un arbitro che sbaglia sul campo, piuttosto di quello che si beve il thé (quello al Var ndr). Il Chievo non mollerà di un centimetro”.

Italsportpress

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO