24 Gennaio 2022 · 12:21
6.8 C
Firenze

Calamai: “Necessari 5/6 titolari per salto di qualità. Sul rinnovo di Vlahovic agito con troppa calma”

Calamai a Radio Bruno: "Non mi stupirei se arrivasse un tecnico fuori dai radar. L'importante è scegliere bene"

calamai

Nel corso della trasmissione “A pranzo con il Pentasport” di Radio Bruno è intervenuto il noto giornalista Luca Calamai. Si è parlato molto del futuro della Fiorentina, queste le sue parole:

“Il no di Gattuso alla Fiorentina è una notizia che mi è arrivata da Napoli. Non mi stupirei se si virasse verso un tecnico fuori dal radar. L’importante è scegliere bene perchè sbagliare un’altra volta sarebbe un problema. In questo caso va bene andare con calma”.

Su Vlahovic, Calamai afferma: “La questione del rinnovo di Dusan invece non doveva essere affrontata con calma. Mi aspettavo qualcosa di più, avrei voluto che Commisso annunciasse il rinnovo in conferenza stampa prima di partire per gli USA. La salvezza ormai era cosa fatta da 2 settimane, dovevano agire prima sull’argomento”.

Calamai sulla prossima stagione: “Servono pedine importanti in attacco: il Napoli contro la Fiorentina aveva in panchina Lozano, Mertens e Petagna, noi abbiamo l’oggetto misterioso Kokorin, servono certezze. Pradè dovrà comprare 5/6 titolari a prescindere dall’allenatore perchè la squadra va rinnovata e per fare il salto di qualità servono giocatori forti. Stare nella colonna di sinistra è un obiettivo troppo vago: si va dalla lotta per la Champions League a quella per l’Europa League, fino al decimo posto, che spesso si trova non troppo lontano dalla lotta salvezza”.

LEGGI ANCHE: STASERA PASSIONE FIORENTINA TV: OSPITI FERRARA E PUCCI

Stasera torna Passione Fiorentina TV. Ospiti Benedetto Ferrara e Filippo Pucci. Con Rachele Risaliti

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO