12 Giugno 2024 · Ultimo aggiornamento: 16:17

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Calamai: “Mi sarebbe piaciuto sentire Iachini più aggressivo nelle richieste alla società viola”
News

Calamai: “Mi sarebbe piaciuto sentire Iachini più aggressivo nelle richieste alla società viola”

Redazione

28 Dicembre · 23:07

Aggiornamento: 28 Dicembre 2019 · 23:25

Condividi:

Il giornalista, Luca Calamai, è stato intervistato a Radio Bruno Toscana e ha commentato la conferenza stampa del nuovo mister Beppe Iachini: “Alla conferenza stampa di Iachini do 10 di voto perché è un amico, uno di noi. Mi sarebbe piaciuto sentirlo più aggressivo nelle richieste verso la società viola. Mentre do un quattro a quella Firenze che lo ha accolto con parecchia diffidenza. Forse vogliamo farci del male da soli, volevano Guardiola? L’etichetta ‘Beppe picchia per noi’ è molto limitativa. Ha voglia di lavorare a testa bassa e ci darà una grande mano. Pradè? Non mi è piaciuta tutta questa melassa nei confronti di Montella, però ho apprezzato le sue parole sul mercato invernale. Barone? Voto alto per lui perché ha interrotto le vacanze con la famiglia per venire a Firenze, complimenti. Antognoni? Lo vorrei meno negli uffici e più vicino alla squadra viola”.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio