7 Dicembre 2021 · 03:03
2.3 C
Firenze

Un Belotti devastante dopo il lockdown. Adesso lo vuole anche l’Inter

Accostato alla Fiorentina spesso negli ultimi mesi. Adesso pare essere un obiettivo di mercato anche dell'Inter di Antonio Conte

Belotti è uno dei centravanti più in forma in questo momento. Ha segnato praticamente tutte le partite dopo il lockdown. Sette gol consecutivi, quella contro il Genoa è l’ultima gemma di una collezione pregiata, per un giocatore che fa dello spirito di sacrificio e della voglia di non mollare mai un credo.

Negli ultimi mesi il nome di Belotti è stato accostato spesso alla Fiorentina, che è alla ricerca di un attaccante vero, il terminale offensivo di un certo livello che ormai manca alla squadra viola dai tempi di Gilardino.

Nelle ultime ore però, come riporta il portale calciomercato.com, l’Inter di Antonio Conte ha messo gli occhi sul centravanti del Torino. Le caratteristiche di Belotti sono miele e balsamo per uno come Antonio Conte, che ha costruito una carriera da calciatore su queste prerogative e che anche da allenatore non concede tregua ai suoi. Ed è anche per questo motivo che, se dipendesse da lui, sarebbe lui il centravanti ideale per completare il reparto offensivo costruito oggi su Lukaku e Lautaro Martinez.

Più di qualsiasi nome, anche molto più altisonante, accostato all’Inter nelle ultime settimane, da Giroud ad Aubameyang passando per Griezmann e Dzeko.

Rispetto ai suoi “concorrenti” stranieri, il Gallo ha il vantaggio di conoscere ovviamente i meccanismi e le difficoltà della Serie A, rispetto a Dzeko quello di avere 7 anni in meno sulla carta d’identità e un ingaggio decisamente più alla portata (circa 2 milioni più bonus rispetto ai 7,5 del bosniaco).

TMW, la Fiorentina offre a Mandzukic un biennale con opzione da 3 milioni l’anno. I dettagli

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO